Buonasera, mi presento: sono Ersilia Lia Barracca, avvocato, penalista. Ho sempre sentito l’esigenza di rivendicare e ricercare la verità, sia nelle aule dei tribunali, che nella vita vissuta di tutti i giorni. Sono oltre trent’anni che vivo le aule dei tribunali, ne ho visto e toccato con mano la metamorfosi.
Negli anni 80 e 90 era una gioia andare in tribunale e confrontarmi con il Pubblico Ministero davanti ai giudici, innanzi ai quali il p.m. ed io eravamo alla pari, ognuno di noi, sfoderava le proprie armi per convincere il giudicante della bontà delle proprie tesi, difensive, le mie ed accusatorie quelle del p.m.
Ho visto pian piano, negli anni, il degrado della magistratura e, vieppiù, la mia fiducia veniva meno. Non avevo idea come fare per ribellarmi, come fare per porre rimedio a questo sfacelo. Poi ho incontrato Magdi Cristiano Allam e mi si è aperto il cielo. Ho intravisto la strada da intraprendere per cambiare lo «status quo». Il coraggio, la determinazione di Magdi hanno fatto sì che io abbia raccolto tutte le mie energie ed insieme a lui, con altri come me, abbiamo iniziato il percorso: «Insieme ce la faremo».
Siamo appena agli inizi, ci stiamo confrontando ed ognuno di noi si sta impegnando al massimo per raggiungere i nostri obiettivi, sotto la magistrale guida di Magdi. Sappiamo tutti che non sarà facile cambiare e non sarà una metamorfosi celere, ma tutti noi, che amiamo l’Italia, sappiamo che: «Per aspera ad astra» e non molleremo.
Grazie per la vostra attenzione.

Avv. Ersilia Lia Barracca
Coordinatrice per il Lazio di «Insieme ce la faremo»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione per una miglior navigazione sul sito. Cliccando su "Accetto" o scorrendo la pagina, acconsenti all'uso dei cookie. Per informazioni sui cookie, consulta le impostazioni.